Trento

Addetto Back Office con Business English

Corso Segreteria In Inglese

DB formazione, organizza un corso di Addetto al Back Office con Business English!

Il corso ha una durata di 130 ore di lezione, sia teorica che pratica ed un tirocinio facoltativo di 90 ore. Il progetto si articola nell’arco di circa 2 mesi per quanto attiene la frequenza d’aula e laboratorio.

Il corso in questione non è rivolto a persone in possesso di un titolo di studio specifico, anche se coloro in possesso di un diploma tecnico commerciale o di una laurea in economia potrebbero avere già familiarità con dei temi proposti dal percorso formativo.

Le metodologie utilizzate durante il corso voglio fornire ai corsisti una solida base teorica e allo stesso tempo, permettere di sperimentare e di esercitare le proprie conoscenze. Allo scopo, il docente, alternerà dei momenti più legati alla trasmissione frontale delle conoscenze relative ai moduli in questione, a momenti di prova e sperimentazione pratica atti all’apprendimento delle funzioni lavorative alle quali i partecipanti potrebbero essere chiamati durante lo svolgimento della loro professione.

Una parte del monte ore totale verrà trascorsa davanti ad un terminale informatico, dove i corsisti potranno esercitare costantemente quanto chiarito ed introdotto dai docenti e dai tutor d’aula. Aver dimestichezza con il PC, infatti, è una delle skill fondamentali in vista di un’assunzione in un’impresa. Durante il corso saranno affrontate molte sperimentazioni pratiche di vario genere, sia relative alle competenze linguistiche, che contabili ed informatiche.

Si andrà, poi, a simulare il lavoro da svolgere alla scrivania dell’ufficio, tra la risposta a chiamate (in lingua inglese), la scrittura di e-mail, la redazione di documenti, la gestione della contabilità e dovendo collaborare con i proprio “colleghi” per poter risolvere un problema o completare uno di questi task.

Modalità di Selezione

La selezione vedrà un colloquio (basato sulla metodologia dell’intervista semi-strutturata individuale orale), durante il quale verranno prese in considerazione variabili quali: i dati anagrafici, il tipo di titolo di studio in possesso, le motivazioni sottostanti alla scelta ed altri fattori personali che la sostengano. Il selettore sarà inoltre supportato da apposito materiale specifico, come ad esempio griglie di valutazione per l’annotazione di quanto detto dal candidato.

La selezione avverrà solamente al superamento del numero massimo di iscritti.

Aule e laboratori

l percorso formativo prenderà principalmente luogo nella nuova sede di DB formazione locata a Trento. I partecipanti ai corsi potranno usufruire di PC portatili dai quali potranno sperimentare le loro conoscenze o svolgere degli esercizi dettati dal docente, oltre che imparare le funzioni dei software che verranno approfonditi durante il corso. In merito a questo specifico corso, i partecipanti potranno simulare delle vere situazioni lavorative ed allo scopo verrà ricreata una scrivania “tipo”, simile a quella che si potrebbe trovare in qualsiasi ufficio, con computer, telefono, faldoni ed articoli di cancelleria.

Altri requisiti

Il corso verrà attivato al raggiungimento del numero minimo di 9 iscritti ed avrà un numero massimo di 17 iscritti

Avviso Autotrasportatori Ed.2
ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO

Il percorso “Autotrasportatore” si articola indicativamente nell’arco di 6 mesi e prevede 5 moduli:

– Modulo 1: selezione e Formazione Lavoratori Salute e Sicurezza – Rischio Medio;
– Moduli 2, 3 e 4: percorsi per il conseguimento del CQC, della patente di guida categoria C e della patente di guida categoria E;
– Modulo 5: approfondimento professionalizzante (Inglese per il viaggio, Patentino muletto, Orientamento e Stesura CV).

Solo chi supera la selezione del modulo 1 potrà accedere ai moduli successivi. Non è possibile iscriversi ad un solo modulo.

MODALITA’ DI RICHIESTA VOUCHER

Il Voucher è riservato ai disoccupati iscritti ai Centri per l’Impiego della Provincia di Trento, domiciliati in provincia di Trento; tali requisiti devono essere posseduti al momento della pre-adesione, effettuata al proprio Centro per l’Impiego di riferimento.
Il Centro per l’impiego valuta i requisiti di accesso, decidendo, su tali basi, se attivare o meno l’adesione.

BROCHURE DEL CORSO
REQUISITI D’ACCESSO

Possono iscriversi al percorso le persone in possesso dei seguenti requisiti:

– residenza in Italia o in uno degli altri Paesi dell’U.E;
– domicilio in Provincia di Trento;
– stato di disoccupazione ai sensi del D.Lgs 150/2015;
– iscrizione ad un Centro per l’impiego dell’Agenzia del Lavoro della Provincia Autonoma di Trento effettuata entro il 28 febbraio 2019 (compreso);
– possesso della patente di guida categoria B, conseguita in Italia;
– età minima di 21 anni compiuti e massima di 45 anni compiuti.

All’avvio del modulo 2 il corsista dovrà presentare la certificazione medica prevista per l’acquisizione della patente di guida categoria E, il cui rilascio e costo sono a carico del corsista.

ISCRIZIONI, SELEZIONE E REGOLAMENTO

I Centri per l’impiego possono raccogliere adesioni fino ad un massimo di 80 persone, che accedono al Modulo 1 in ordine cronologico di presentazione della domanda.
Alla conclusione del Modulo 1, l’ente formativo compilerà una graduatoria, con l’individuazione degli idonei e dei non idonei e determinerà quindi l’ammissione dei candidati al percorso successivo (Modulo 2).
Potranno frequentare il Modulo 2 un massimo di 40 persone.
Solo coloro che hanno superato positivamente il Modulo 2, possono accedere al Modulo 3; possono accedere al Modulo 4 e al Modulo 5 solo coloro che avranno superato positivamente il Modulo 3, cioè l’esame pratico della patente C.
Il percorso formativo può includere, nel caso di disponibilità di posti e previa autorizzazione da parte di Agenzia del Lavoro, anche partecipanti che non hanno diritto al Voucher, per i quali il costo dei moduli facenti parte della proposta progettuale, che non potrà essere diverso da quello dei disoccupati sostenuti tramite Voucher, sarà a loro carico. Inoltre, sempre nel caso di disponibilità di posti per i moduli 2, 3 e 4, è compatibile la domanda di contributo tramite l’intervento 3.G.

E’ sempre a carico del corsista l’importo minimo di Euro 100,00 (art. 7, comma 5 delle Disposizioni attuative 3A.c dd 26.07.2018), che il corsista verserà direttamente all’Autoscuola all’inizio del Modulo 2. Inoltre, sono a carico del corsista i costi per la certificazione medica prevista per la patente di guida categoria E.
Coloro che non superano la selezione del Modulo 1 non devono pagare nessun costo!

Per ulteriori informazioni Vi invitiamo a contattarci:

Tel DB formazione: 0464-424902

e-mail: info@dbformazione.it

Facebook: https://www.facebook.com/db.formazione/

Corso Human Resource Specialist Ed.3

Corso Human Resources Specialist

Lo specialista in gestione delle risorse umane è una figura che interviene in tutto il rapporto fra individuo e lavoro a seconda dei contesti organizzativi ai quali si riferisce. La gestione delle risorse umane diventa un fattore determinate per il buon andamento e funzionamento aziendale. Il corso si propone di formare dei professionisti in questo settore, fornendogli la capacità di attuare strategie vincenti per raggiungere il successo di sé stessi e della propria azienda.

Il corso si prefigge di:

  • Fornire ai partecipanti competenze e abilità operative per l’esercizio della professione di esperto nelle risorse umane
  • Conoscere le normative in tema di contrattualistica sul lavoro
  • Gestire le pratiche amministrative
  • Progettare e sviluppare piani formativi
  • Stimolare la capacità di problem solving
  • Gestire le relazioni sindacali e le procedure per sostegno al reddito

Il corso è suddiviso in:

1) 130 ore teoriche

2) 90 ore di tirocinio facoltativo

  • Presentazione del corso e patto formativo (2 ore)
  • Diritto del lavoro (25 ore)
  • Salute e sicurezza sul posto di lavoro (8 ore)
  • Selezione del personale (20 ore)
  • Amministrazione del personale (20 ore)
  • Formazione e sviluppo (28 ore)
  • Il gruppo e la comunicazione efficace (25 ore)
  • Valutazioni (2 ore)
  • Tirocinio facoltativo (90 ore)

Modalità di Selezione

La selezione vedrà un colloquio (basato sulla metodologia dell’intervista semi-strutturata individuale orale), durante il quale verranno prese in considerazione variabili quali: i dati anagrafici, il tipo di titolo di studio in possesso, le motivazioni sottostanti alla scelta ed altri fattori personali che la sostengano. Il selettore sarà inoltre supportato da apposito materiale specifico, come ad esempio griglie di valutazione per l’annotazione di quanto detto dal candidato.

La selezione avverrà solamente al superamento del numero massimo di iscritti.

Aule e laboratori

l percorso formativo prenderà principalmente luogo nella nuova sede di DB formazione locata a Trento. I tirocini facoltativi permetteranno poi di mettere “sul campo” quanto appreso durante il corso.

Le metodologie adottate saranno varie si svolgeranno:

– lezioni frontali: fondamentali per spiegare nozioni e contenuti e approfondire i concetti più complessi

-simulazioni: si prenderanno alcune casistiche per permettere ai partecipanti di capire le dinamiche e utilizzare le capacità di risoluzione dei problemi

– lavori di gruppo: permetteranno di lavorare interagendo con gli altri e riflettere sulle proprie azioni.

Altri requisiti

Il corso verrà attivato al raggiungimento del numero minimo di 9 iscritti ed avrà un numero massimo di 17 iscritti

Corso per Operatore di Sala Bar

Corso Operatore Sala Bar

Secondo la definizione data dall’Istat, gli “Operatori sala bar” «preparano e servono bevande e snack ai clienti direttamente o tramite camerieri nei bar, nei ristoranti e in altri esercizi pubblici; sovrintendono e provvedono alla cura e all’igiene dei luoghi e delle attrezzature» (codice 5.2.2.4.0 del SISTEMA INFORMATIVO SULLE PROFESSIONI, categoria Esercenti ed addetti nelle attività di ristorazione – Baristi e professioni assimilate).

Attraverso questo corso di formazione gli studenti apprendono la teoria e le tecniche necessarie per svolgere in modo competente e professionale il proprio ruolo e gestire al meglio l’area bar di un locale o di una struttura ricettiva.

Accanto alle nozioni specialistiche proprie della figura professionale, verranno trasmesse anche conoscenze fondamentali relative all’importanza del lavoro di gruppo, alla presentazione della propria persona verso il pubblico e alla migliore gestione possibile della clientela. Tale figura professionale deve essere infatti naturalmente caratterizzata da buone capacità comunicative e relazionali, per via dell’attenzione che necessariamente deve prestare agli avventori.

Caratteristica intrinseca di questo percorso è la continua alternanza di lezioni teoriche in aula a momenti di esercitazioni pratiche, da soli o con i propri compagni.

Il corso è volto a fornire ai partecipanti le conoscenze fondamentali per svolgere il ruolo di “Operatore sala bar” nel modo più completo ed efficace possibile. Il corso è rivolto a coloro che non possiedono specifiche competenze nell’ambito ristorativo, è quindi fondamentale che essi siano motivate nell’intraprendere questo tipo di carriera. Nel dettaglio, il percorso mira a fornire tutte le competenze di base del barista e dell’operatore di sala attraverso una formazione tecnico-pratica.

Obiettivi specifici

  • illustrare la figura professionale del bartender;
  • migliorare le proprie competenze comunicative;
  • innalzare l’abilità nel problem solving e le proprie capacità relazionali;
  • utilizzare le diverse attrezzature presenti nel bar;
  • conoscere il reparto caffetteria;
  • conoscere gli alcolici e creare cocktail;
  • conoscere le possibilità gastronomiche di un bar.

Articolazione del corso

Il corso ha una durata di 130 ore e risulta articolato nei seguenti moduli:

  1. Presentazione del corso e team building (2 ore)
  2. Sicurezza e igiene sul lavoro + HACCP (12 ore)
  3. Il ruolo del bartender (20 ore)
  4. Comportamento e galateo (8 ore)
  5. Caffetteria E “Latte art” (16 ore)
  6. Snacks, panineria e appetizers (20 ore)
  7. Norme sull’alcol e nozioni sui principali alcolici (20 ore)
  8. Focus sul Barman (20 ore)
  9. Visite guidate (10 ore)
  10. Verifica e valutazione (2 ore)

Modalità di Selezione

La selezione vedrà un colloquio (basato sulla metodologia dell’intervista semi-strutturata individuale orale), durante il quale verranno prese in considerazione variabili quali: i dati anagrafici, il tipo di titolo di studio in possesso, le motivazioni sottostanti alla scelta ed altri fattori personali che la sostengano. Il selettore sarà inoltre supportato da apposito materiale specifico, come ad esempio griglie di valutazione per l’annotazione di quanto detto dal candidato.

La selezione avverrà solamente al superamento del numero massimo di iscritti.

Aule e laboratori

l percorso formativo prenderà principalmente luogo nella nuova sede di DB formazione locata a Trento. Ci sarà la possibilità di svolgere le attività didattiche anche in ristoranti e bar della zona.

Altri requisiti

Il corso verrà attivato al raggiungimento del numero minimo di 9 iscritti ed avrà un numero massimo di 17 iscritti